Postazioni personali

 

I tuoi “device”: PC, MAC, tablet, smartphone

La potenza di calcolo e la diffusione dei nuovi device hanno reso possibile la comunicazione video a tutti.
Con i software (app) di videoconferenza ogni dispositivo personale quando si collega ad un infrastruttura cloud si trasforma in un sofisticato sistema di telecomunicazione video.

Questo consente livelli elevati di collaborazione in luoghi diversi della tradizionale sala di videoconferenza. Dalla propria scrivania, da casa o in posto pubblico è facile collegarsi al tuo team di lavoro.

Scegli insieme a Ayno la piattaforma che fa per te e per la tua azienda anche considerando la qualità del client video sul PC.

I tuoi “device”: PC, MAC, tablet, smartphone

Comunicazione video personale

Le applicazioni della comunicazione video personale sono moltissime, al di là di quelle a cui ci ha costretto il Covid-19. Naturalmente c’è il lavoro generico da casa con i vari gruppi dell’ufficio, ma si pensi alla selezione di personale, alla assistenza tecnica da remoto, alla assistenza medica o al contatto ravvicinato con un consulente specifico.

Si pensi agli sportelli virtuali di banche o per la pubblica amministrazione. Insomma il mondo riorganizzato in videoconferenza sarà più facile e comodo, senza trascurare il lato umano del contatto visivo.

Comunicazione video personale

Tecnologia di dettaglio che fa la differenza

Sentire bene, sapere di essere ascoltati e visti bene anche da PC, è il segreto di un buon meeting. Allora aggiungiamo al tuo PC le periferiche giuste.

Il tuo device con l’app che hai scelto può migliorare molto le sue prestazioni e il comfort con pochi accorgimenti.

Puoi aumentare le performance delle tue videoconferenze personali aggiungendo una videocamera esterna per uso professionale, un microfono-speaker, delle cuffie di qualità superiore o una telecamera per documenti per mostrare oggetti, stampe, o semplicemente per disegnare.

Ayno ti aiuta a scegliere i migliori device, contattaci!

Tecnologia di dettaglio che fa la differenza