9 motivi di frustrazione durante le videoconferenze
1 October 2019
clock image2 minuti

9 motivi di frustrazione durante le videoconferenze

Sei mai stato in ritardo ad un video-meeting a causa di difficoltà tecniche?

Forse non riuscivi a trovare il link per unirti, o dovevi aspettare il download di un plug-in, oppure dovevi installare un nuovo programma sul tuo computer. Forse hai provato ad entrare da una sala conferenze, solo per rendersi conto che il sistema della stanza non poteva connettersi.

L’elenco dei motivi potrebbe andare avanti, ma una cosa è certa: l’esperienza è frustrante. Può lasciarti abbagliato e imbarazzato quando finalmente arrivi all’incontro virtuale, facendo iniziare la riunione con una nota imbarazzante. Per non parlare del tempo che sprechi per tutte le persone coinvolte. In effetti, un recente rapporto ha rilevato che il 25% delle riunioni inizia in ritardo a causa di errori tecnici e / o degli utenti, il che si traduce in una media di 2,7 minuti persi per riunione.

Perché è così difficile connettersi?
Oggi, nelle dinamiche del modern workplace, abbiamo bisogno di strumenti di collaborazione per tenere il passo, ma in realtà non è sempre così.

Ecco alcune frustrazioni comuni che potresti aver provato provando ad unirti alle riunioni video:

  • Cercando il link della riunione … è nell’invito? Un’email? Un messaggio?
  • In attesa di scaricare un plug-in del browser o un client desktop e sollecitare la barra di avanzamento a spostarsi un po ‘più velocemente
  • Dovendo navigare in una nuova piattaforma di videoconferenza quando qualcuno ti invita alla riunione, quando sei abituato a diversi flussi di lavoro
  • Vagando per l’ufficio cercando di trovare una sala conferenze aperta
  • Rendendosi conto che non puoi nemmeno usare quella sala riunioni per unirti perché l’hardware video non si collega alla piattaforma della riunione
  • Comporre una lunga serie di caratteri e numeri per partecipare alla riunione
    Mistyping … qualsiasi cosa (codici PIN, indirizzi video, ecc.)
  • Cercando di unirsi alla macchina
  • Partecipare, ma non essere in grado di ascoltare o vedere gli altri (o viceversa)

L’obiettivo delle riunioni non dovrebbe essere sulla tecnologia o sulla piattaforma, ma sulle persone e le conversazioni che si svolgono.

Perché quando arrivi alla riunione puntuale, preparato e pronto ad affrontare l’agenda del giorno, la tua squadra lavora in modo più intelligente.

SCOPRI DI PIÙ SI PEXIP SERVICE

Previous post
5 ragioni per adottare Mezzanine
Next post
Microsoft Teams, il via alla Digital Transformation

Related posts

In azienda dopo il Covid-19. Il tempo della riorganizzazione
14 July 2020
clock image3 minuti

In azienda dopo il Covid-19. Il tempo della r...

I risultati della survey Ayno su 1.000 aziende italiane Da una ricerca CGIL è emerso come ci sia profonda consapevolezza del “da qui non si torna i...
Continua
Videoconferenza: perché non potremo più farne a meno
8 June 2020
clock image4 minuti

Videoconferenza: perché non potremo più far...

Gli effetti positivi legati all’organizzazione aziendale e al benessere dei dipendenti La videoconferenza è stata molto chiacchierata in questo per...
Continua
Demo Center Ayno
21 May 2020
clock image1 minuto

Demo Center Ayno

Un grande investimento a disposizione dei clienti Demo center operativo Ayno offre la possibilità di esplorare le tecnologie più innovative del sett...
Continua
  • Pursuant to European Reg. 679/2016, I declare that I have read Ayno Videoconferenze Srl's PRIVACY POLICY for the processing of my personal data. Therefore, by consent and acknowledgment.