UNA NUOVA SEDE EFFICIENTE, FLESSIBILE
ED ACCOGLIENTE PER ORACLE

 

"Sono state molto apprezzate la precisione e la competenza di tutto il personale tecnico e le elevate capacità di Project Management"
Fabrizio Biestro, Facility Manager di Oracle Italia

BACKGROUND

Fornitore globale di cloud computing aziendale, Oracle offre servizi all’avanguardia per aziende di ogni dimensione che vogliono intraprendere un nuovo viaggio in direzione della trasformazione digitale.

La necessità di uno spazio più dinamico, flessibile e in grado di aprirsi verso l’esterno, ha portato l’azienda a spostare la propria attività in un nuovo building, connotato da innovazione, rinnovamento e multifunzionalità, nel cuore produttivo di Roma, l’EUR.

La storica struttura in cui Oracle operava dal ‘99 non era più in grado di soddisfare le necessità tecnologiche e di spazio dell’azienda, soprattutto in ottica di apertura verso l’esterno, flessibilità e di maggior collaborazione tra le diverse aree funzionali e le numerose sedi distribuite sul territorio italiano e mondiale.

 

Sono state particolarmente rilevanti, nella scelta, la necessità di porre l’ospite al centro (clienti, partner, istituzioni, giovani talenti, ecc…) e di offrire un luogo di lavoro agile e piacevole ai dipendenti. Gli spazi ideati sono oggi predisposti per facilitare nuove modalità di lavoro, dinamiche e flessibili, nel rispetto di quelle tradizionali che sono state invece avvalorate da tecnologie più fruibili ed efficienti.

SOLUZIONE e risultato

Per la nuova sede di Oracle è stato scelto un building a base larga in modo da concentrare le necessità principali dell’azienda: operative e funzionali, da una parte, e istituzionali, di rappresentanza e ospitalità, dall’altra.
Lo spazio è funzionalmente distinto in due aree: il CUSTOMER VISIT CENTRE per l’accoglienza di ospiti esterni e l’AREA OPERATIVA, degli uffici.

Parliamo, nel complesso, di 35 sale riunioni di varie dimensioni, incluso l’auditorium del 6° piano, e dotate di sistemi audiovisivi, domotica e controllo di sala, impianti di videoconferenza e sistemi di visualizzazione.

Gli spazi operativi prevedono differenti worksetting che assecondano le diverse modalità di lavoro e di collaborazione agile: sale riunioni di piccola e media dimensione, postazioni di lavoro temporanee e fisse, aree informali per veloci scambi di pensiero o riunioni estemporanee.

La struttura non manca di servizi di livello destinati ai dipendenti e anch’essi dotati di sistemi tecnologici perl’entertainment e lo svago: l’area lounge, le aree break, la kitchenette e la palestra. L’area della reception è caratterizzata da un videowall in linea realizzato con 5 monitor Samsung.

Il customer visit centre, destinato all’accoglienza di clienti, visitatori è connotato da ampi spazi modulari atti a garantire qualità e versatilità.

L’auditorium, infatti, è stato studiato in ottica di estrema flessibilità: uno spazio in grado di accogliere fino a 90 posti per grandi eventi e che, all’occorrenza può essere pannellato e trasformato in 2 o 3 sale minori con sistemi tecnologici adeguati ad un uso combinato, gestiti da una regia centrale.

                   In passato la videoconferenza era disponibile esclusivamente in spazi ridotti, ora è possibile fare collegamenti che coinvolgono centinaia di persone, riducendo le trasferte ed aumentando l’entità del coinvolgimento”.
La scelta del giusto professionista a cui affidare un progetto tanto prestigioso è ricaduta su Ayno, oltre che per le già note capacità di gestione di progetti audio-video complessi, per le certificate competenze sui sistemi Cisco.”
Fabrizio Biestro, Facility Manager di Oracle Italia

L’intervento di Ayno ha riguardato tutti i sistemi di visualizzazione contenuti in HD, videoconferenza per il collegamento rapido di tutte le sale ed il controllo domotico delle tecnologie. 

BENEFICI E REFERENZA

 
In sede di installazione sono state molto apprezzate la precisione e la competenza di tutto il personale tecnico e le elevate capacità di project management dell’azienda che ha sempre mantenuto un atteggiamento collaborativo e propositivo nell’affrontare richieste estemporanee non senza un approccio critico che ha consentito di suggerire miglioramenti. Collaborazione, propositività ed levata capacità di adeguamento a situazioni impreviste sono un plus per la gestione di progetti strutturati e complessi. Riscontriamo molta soddisfazione da parte degli utenti e dal management per la qualità tecnologica e l’efficienza delle scelte. Le tecnologie nelle sale meeting vengono usate con maggior frequenza rispetto a prima ed è stato già riscontrata una maggior propensione ad accogliere nuovi clienti in sede. Gli spazi vengono usati sicuramente con maggior produttività ed efficienza.”

Fabrizio Biestro,Facility Manager di Oracle Italia

“Siamo molto soddisfatti della capacità di Ayno nel aver gestito la realizzazione con molta flessibilità, pur avendo subito la pressione dell’ultima ora dovuta a cambiamenti improvvisi e ritardi non dipendenti da loro. Molto apprezzata la capacità di interpretare le esigenze del cliente in termini di usabilità e semplicità, soprattutto nella realizzazione di interfacce grafiche chiare e intuitive."

Massimo Avoletti, Real Estate Senior Project Manager